Iris Skrami, giovane esempio di imprenditorialità femminile di stampo sostenibile ed europeo

#MakeBusinessGreener

L'abbiamo conosciuta a partire dai suoi video su YouTube come COCO Iris in un mix di yoga, mindfulness e work out. Seguendola abbiamo scoperto una giovane donna impegnata per la sostenibilità. È la fondatrice di una Start Up in cui crediamo molto, REnoon, dedicata alla moda sostenibile.

Chi è Iris Skrami

Iris Skrami, classe ’93, è nata e cresciuta a Milano e si è laureata in triennale in Economics and Management all’Università Cattolica di Milano. Dopo aver conseguito un master in marketing presso la Grenoble Ecole de Management e aver fatto vari stage all’estero approda alla Nike, in Olanda, dove si occupa di fare scouting di start up per risolvere problemi all’interno dell’azienda.

Dopo l’esperienza in Nike passa a PVH, la casa madre di Tommy Hilfiger, Calvin Klein e G.H. Bass. Lì diventa responsabile dell’espansione dello store of the future, un nuovo concetto di negozio in cui l’esperienza dell’utente viene completamente rivoluzionata e il cliente viene coinvolto nella creazione del prodotto stesso. In quella occasione, Iris si approccia anche al mondo tech del software e dell’hardware, sempre però legato al fashion.

Iris Skrami, dal profilo instagram @irisskrami

L'idea di ReNoon e i valori che condivide

A giugno 2018, durante una semplice ricerca su Google per trovare il cocktail dress nero perfetto digita “sustainable black dress” e a sua sorpresa non trova niente che la convinca.

Rendendosi conto del vuoto di mercato esistente decide di mettersi in gioco e di coinvolgere altri tre colleghi e amici, esperti in branding, platform development, data science e corporale social responsibility.

Insieme fondano Renoon, la piattaforma che unisce tutte le opzioni sostenibili presenti sui vari fashion e-commerce. 

Renoon semplifica la ricerca di brand e prodotti sostenibili. Offre la possibilità di salvarli e include una gamma di ben 55 partners e quasi 200 brands.

renoon iris skrami
Dal profilo Instagram di @_renoon_

Progetti per il futuro

Renoon vuole offrire un’esperienza personale all’utente che sarà in grado di determinare autonomamente la scala valoriale di ciò che per lui o per lei rappresenta la sostenibilità.

Possiamo impostare i criteri di ricerca a seconda di ciò che conta di più per noi: dal materiale vegan friendly alla provenienza del prodotto; se il capo o oggetto è creato all’interno di una filiera etica e controllata, o se è stato creato con un materiale innovativo.

renoon sustainable fashion
Renoon e la selezione dei valori

“E’ giusto tenere un punto fisso davanti ma bisogna essere consapevoli che sarà un percorso che andrà su e giù e tutte le fasi faranno parte del processo per arrivare dove desiderate sia la vostra destinazione.”

Un messaggio per tutti noi

Noi pensiamo che percorsi come quelli di Iris Skrami vadano condivisi come modelli. Una giovane donna albanese e italiana, residente in Olanda: è l’espressione di un’Europa senza confini interessata al vivere sano e positivo che crea un’azienda da un’idea semplice ma molto efficace.

Un’idea basata sul futuro della moda, per forza sostenibile, in cui l’usato viene compreso e valorizzato. Un modo razionale di riorganizzare l’eccesso e un incontro tra domanda e offerta che dimostra che il mercato tradizionale è fallimentare.

Infine, abbiamo chiesto ad Iris di condividere un messaggio con tutti noi:

“La cosa fondamentale è capire davvero che le cose non arrivano subito. Per creare qualcosa di valore ci vuole tempo. Oltre la dedizione, il valore dell’idea e la disciplina ci vuole soprattutto tempo.”

Per trovare Iris e Renoon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *