Mascherine riutilizzabili, brand italiani da tenere d'occhio

#MakeYourMascherinaGreener

La pandemia si trascina un problema ambientale non indifferente. Ti proponiamo delle alternative sostenibili alle mascherine usa e getta

Nel nostro viaggio verso l’Italia Greener (puoi trovare l’ep. 1 qui e l’ep. 2 qui) ci sta capitando molto spesso di vedere guanti di plastica e mascherine abbandonati e non gettati negli appositi cestini.

Vedere il mare limpido ma costellato delle mascherine ci rende tristi e ci fa capire che la strada per la consapevolezza è ancora lunga. Ma non molliamo. Considerato che indossare la mascherina è ancora obbligatorio in alcune regioni e all’interno di quasi tutti i negozi, noi di MYG abbiamo pensato di proporvi alcune alternative molto più carine e sostenibili delle solite mascherine chirurgiche usa e getta: sono le mascherine riutilizzabili!

Banale Design

mascherine banale design
Mascherine Banale Design

Le mascherine riutilizzabili di BANALE DESIGN sono prodotti 100% made in Italy, lavabili e disponibili in varie tonalità e taglie. I prezzi variano dai €19,90 ai €49,90 per le limited edition. Le versioni più economiche proteggono da pollini, polvere e batteri, mentre nelle versioni più costose le mascherine includono anche dei filtri intercambiabili (disponibili sempre sul sito di Banale).

MASK-A-PORTER

MASK-A-PORTER è un altro portale italiano che realizza mascherine riutilizzabili bellissime, super colorate e perfette per l’estate! Tutti i prodotti sono realizzati a mano partendo da tessuti naturali. Si tratta di mascherine che NON sono né Dispositivi di protezione individuali DPI né dispositivi medici DM, ma si possono utilizzare al di sopra di altre (come quelle chirurgiche) per aggiungere un’ulteriore protezione, mantenendo però il viso a contatto con un tessuto naturale. Anche in questo caso i prezzi sono vari (dai €13 ai €20 circa).

mascherine riutilizzabili
MASK-A-PORTER con vari colori disponibili

PIJAMA

PIJAMA è un’altra azienda italiana (fondata a Milano nel 2006) che realizza prodotti in neoprene come custodie per pc, copri-zaino, ma anche cuscini e scarpe. Recentemente questa realtà ha deciso di debuttare anche sul palco delle mascherine riutilizzabili ed i risultati sono molto interessanti! Le mascherine di Pijama sono composte da tre strati: uno in maglina bianca di poliestere, un filtro in poliuretano e, infine, un ultimo strato in 100% cotone idrorepellente antigoccia. Si tratta di mascherine lavabili anche in lavatrice; il costo è di €21,50.

mascherine riutilizzabili italia
Pijama mask

SELETTI

Anche SELETTI ha lanciato una linea di bellissime mascherine riutilizzabili con stampe super vivaci e che mettono di buon umore. In questo caso si tratta di un’iniziativa particolarmente bella: parte del ricavato della vendita delle mascherine andrà alla Fondazione Italiana Sclerosi Multipla. Anche quelle di Seletti sono mascherine lavabili, idrorepellenti ed antibatteriche. Disponibili sullo shop online di Seletti a €12,80!

mascherine riutilizzabili
Seletti e le mascherine in collaborazione con la Fondazione Italiana per la Sclerosi Multipla

Wood'd DESIGN

Infine, WOOD DESIGN ha creato una serie di mascherine riutilizzabili molto carine e dotate di un elastico particolarmente lungo che consente di portarle a mo’ di collana! Disponibili in varie stampe, lavabili fino a 20 volte ed idrorepellenti. Prodotte in poliestere, 100% italiane e acquistabili sul sito di Wood Design per €17,50!

mascherine riutilizzabili wood design
WOOD'D design

Con la speranza di non doverle più indossare nel più breve tempo possibile speriamo di averti offerto una bella panoramica di alternative sostenibili alle mascherine usa e getta.

Rispettiamo il meraviglioso mondo che abbiamo la fortuna di chiamare casa.

La Pandemia ha portato con sé numerosi messaggi: la salute del’ambiente in cui viviamo è direttamente correlata alla nostra. Pensaci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *